Il progetto Tèssere prevede la raccolta, il riuso e la riconversione

del materiale tessile, riconoscendo in esso un’importante

risorsa da inserire in un nuovo processo produttivo.

Promuove l’occupazione e la valorizzazione
delle risorse umane del territorio unendo in questo modo
la dimensione ambientale e quella sociale.
Il materiale tessile donato viene riutilizzato in tre diversi modi:
• Trasformato secondo il tradizionale sistema de sa trama'e manta 
per realizzare mantas de stracciu o de sappulus al
telaio (coperte, tappeti, arazzi, complementi d’arredo ecc…);
• Trasformato con ago e filo per la realizzazione di altri capi
d’abbigliamento, accessori, complementi d’arredo, lavori
di tappezzeria;
• Devoluto alla Caritas Diocesana e alle Associazioni di
volontariato e distribuito alle persone che hanno necessità.